logo facebook logo telegram

Anticiclone in inverno, un bene o un male?

Capita che saltuariamente in inverno l’alta pressione delle Azzorre si espanda fino a raggiungere l’Italia e quindi la nostra regione. Molti si rallegrano e vedono questo come un antidoto alle rigidità invernali ma è tutto oro quello che luccica?

La risposta è no perchè la presenza di questa vasta area di alta pressione porta delle conseguenze:

1) L’aria umida ristagna nei bassi strati creando condizioni molto favorevoli alla formazione di nebbie e nubi basse, quindi umidità elevata, clima più difficile da sopportare per chi soffre di reumatismi e problemi alla circolazione sanguigna.

2) Il ristagno atmosferico porta un deciso aumento dell’inquinamento atmosferico generando difficoltà alle persone già indisposte alle vie respiratorie oppure allergie.

3) In montagna la mancanza di freddo e neve “risvegliano” fuori tempo fauna e flora e portano danni economici rilevanti in quanto oltre alla mancanza naturale del manto nevoso le alte temperature impediscono di “spararla”.

Morale, sempre meglio che le stagioni seguano il loro consueto binario anche se può essere piacevole passare gennaio in spiaggia.

LIGURIAMETEO S.A.S - P.IVA 0000002413870995 - Sede Corso L.A. Martinetti 4/6 - 16149 Genova | Powered by Digiside


Privacy Policy
Cookie Policy

Cookie preference